17 ottobre 2017
by michele.trotta
0 comments

Titolo accesso III fascia ATA

E’ necessario ridichiarare il titolo di accesso anche per la conferma/aggiornamento (modulo D2).

Pertanto:

-  chi ha già inoltrato/consegnato il D2 lo deve integrare, compilando ed reinviando/riconsegnando alla scuola capofila la  pagina della sezione C3 ;

- chi ha compilato il D2 ma non l’ha inoltrato/consegnato lo deve integrare, nel senso sopra indicato.

Prima del termine di scadenza (30 ottobre 2017), si consiglia di ripassare per le sedi della FGU per il controllo delle domande di conferma/aggiornamento già compilate.

 

 

8 giugno 2017
by michele.trotta
0 comments

Avviso di non dichiarazione titolo accesso graduatorie istituto

Il titolo di accesso in caso di P.I. non va dichiarato.

Pertanto, quelli che hanno voluto essere aiutati nella compilazione il 5 giugno alla sede Gilda di Battipaglia ed il 6 a quella di Nocera Inf., nonostante l’ avviso esplicito di non farlo quel giorno considerate le diverse interpretazioni, prima di inviare la domanda o, se l’invio fosse già avvenuto, ripassino per le sopra citate sedi per una nuova consultazione-invio, come  era stato esplicitamente consigliato dopo la consultazione/aiuto compilazione del 5/6.

 

18 maggio 2017
by michele.trotta
0 comments

Tolgono sempre a infanzia e primaria!

organici-autonomia-campania

In questa fase, 1/3 dei posti autorizzati per i licei musicali sono stati tolti all’infanzia e alla primaria.

La motivazione? C’è stato un decremento d’iscritti nell’infanzia e nella primaria.

Però, del decremento d’iscritti  bisognava tenere conto in organico di fatto e non in quello di diritto.

Sarebbe stato giuridicamente fondato, e anche logico, detrarre i posti per i licei musicali dall’ordine/i dal quale provengono i docenti in utilizzazione!

6 ottobre 2016
by michele.trotta
0 comments

A Napoli è sempre miracolo

All’ ATP di Napoli il  4 ottobre sono state disposte centinaia di assegnazioni provvisorie interprovinciali sul sostegno per i docenti non specializzati.

Pagheranno le famiglie-alunni (non applicazione della legge 104/92) e i precari (non applicazione dei Contratti nazionali e regionali sulla mobilità).

E’ previsto che gli interessati potrebbero rinunciare!

16 settembre 2016
by michele.trotta
0 comments

Miracolo per il sostegno primaria a Napoli

Su sostegno  primaria le assegnazioni provvisorie interprovinciali di  Napoli sono circa 2500, a Salerno saranno circa 120!

Essendo l’organico di Napoli 5 volte in più di quello di Salerno, o a noi si dovevano assegnare 500 posti (2500:5) o a Napoli 600 posti (120 x 5)!

Poiché dal MIUR non regalano posti in più, vuoi vedere che i tanti posti di Napoli sono quelli non dati alle altre province campane per le quali non c’è stata la piena copertura del fabbisogno?